Nel paese dei mostri selvaggi

 18,00

testi: Maurice Sendak

illustrazioni: Maurice Sendak

editore: Adelphi

pagine: 44

legatura: cartonata, cucita, a dorso quadro

interni: illustrati a colori

carta: uso mano

ISBN: 978-88-459-3203-8

età: dai 3 anni

Nel paese dei mostri selvaggi è universalmente riconosciuto come uno dei libri più importanti nella storia della letteratura per l’infanzia.

Benché scritto all’inizio degli anni Sessanta, mantiene intatta tutta la sua freschezza, perché affronta in modo chiaro e schietto tematiche di ogni tempo: la rabbia innanzitutto, e poi i capricci, il bisogno di starsene un po’ soli nel proprio mondo e infine la voglia di tornare. È veramente raro imbattersi in un testo tanto breve quanto significativo, quindi davvero in questo caso il termine capolavoro non è sprecato.

Max ha una serata terribile, durante la quale fa il diavolo a quattro. Quando la mamma lo riprende, lui le risponde in malo modo, e viene quindi spedito in camera sua. Comincia così un viaggio fantastico verso il paese dei mostri selvaggi, attraverso il quale Sendak metaforizza la rabbia.

Bellissimo nel libro il rapporto tra parole e immagini, con queste ultime che mano a mano si allargano sulla pagina fino alla parte centrale, per poi ritirarsi. L’autore per le illustrazioni si è ispirato al ciclo pittorico di William Blake per la Divina Commedia e a Piero della Francesca. Il risultato è quindi un libro ricchissimo di suggestioni.

Peso 0.269 kg
Dimensioni 23.5 × 26.5 × 1 cm